La lunga esperienza nel mondo dello show business porta Andrea Schiavo a costituire Spettacolo sas e H501 srl con l'obiettivo di ottimizzare il rapporto tra creatività e produzione attraverso sinergie fra le realtà artistiche e organizzative e una rete di forti relazioni istituzionali e imprenditoriali.

Collabora nella gestione di importanti strutture come il Gran Teatro di Roma, il Silvano Toti Globe Theatre, il MaxLive di vicenza, il teatro Divina Commedia, il Teatro Fiorello Show e altri ancora, prestando il proprio know how per i musical Notre Dame de Paris, Dracula, Tosca, Actor Dei, Divina Commedia, Flashdance, Romeo e Giulietta-Ama e cambia il mondo, nella creazione dei festival Extracontemporanea e Roma Suona Jazz, e di opere e performance artistiche quali L'origine della Trama di Davide Dormino.

Cura la comunicazione della Galleria Commerciale Porta di Roma e crea azioni di marketing con partner come Trenitalia e Eataly.

Nel 2014 coproduce con il Napoli Teatro Festival lo spettacolo Un gabbiano, per la regia di Gianluca Merolli, che ottiene un grandissimo successo di pubblico e viene messo nuovamente in scena a Roma nel 2014 e nel 2015.

Nel 2015 cura la mostra Moveat con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'area archeologica di Roma per il padiglione FSI a EXPO Milano 2015; nel 2016 l'esposizione viene riproposta a Roma presso la sala espositiva della Nuova Stazione Tiburtina.

Nel 2016 produce lo spettacolo teatrale Yerma, per la regia di Gianluca Merolli, con Elena Arvigo nei panni della protagonista, in scena al Teatro Vascello di Roma.

Collabora attivamente per la realizzazione di vari eventi con Zetema Progetto Cultura srl, in particolare per gli spettacoli multimediali al Foro di Cesare e al Foro di Augusto, a cura di Piero Angela e Paco Lanciano.

LINKEDIN
11 aprile 2016

ANDREA SCHIAVO

5 marzo 2016

CONSULENZA AZIENDALE