Mu.Sa

Museum Experience si propone di realizzare un innovativo approccio al “sistema museo” utilizzando le ultime tecnologie di realtà aumentata, realtà virtuale e video mapping, assieme a mirate comunicazioni sui social, al fine di creare un maggiore interesse sui luoghi della cultura e di diffondere la conoscenza dei centri antichi del Lazio e della loro storia, fornendo ulteriori occasioni di visita alle località del territorio ed al loro sviluppo economico. L’archeologia, l’arte e la storia antica in tal modo diventano uno spettacolo vivo e coinvolgente che rende la visita al museo un’occasione “ludica” di apprendimento e di maggiore comprensione del patrimonio culturale, attraverso la partecipazione attiva e l’interazione del visitatore.


Un nuovo approccio indirizzato a tutte le tipologie di visitatori, dai turisti alle scuole, agli appassionati di questi temi e che fornisce anche ai gestori dei musei, nonché agli enti pubblici da cui essi dipendono, nuove modalità di accesso e fruizione ai preziosi reperti che conservano.

Il Museo Civico Archeologico di Fara Sabina sarà la prima realtà culturale dove il progetto verrà realizzato e vedrà la inaugurazione delle virtualizzazioni e la loro sperimentazione operativa entro il 15 luglio 2021. 

 

22 Ottobre 2020

Mu.Sa

Mu.Sa: Museum Experience. Un approccio innovativo al sistema museo. Tra innovazione digitale e comunicazione social.
19 Settembre 2018

AIHCNIM | MINCHIA

Prodotta da H501, l'installazione di Fabrizio Cicero come opera collaterale di MANIFESTA12
22 Febbraio 2017

OPHELìA

Il 28 febbraio 2017 è andato in scena al Teatro India di Roma lo spettacolo teatrale Ophelìa, per la regia di Gianluca Merolli
14 Dicembre 2016

LA NOTTE S’AVVICINA

Prodotta da H501, l'installazione di Fabrizio Cicero si inserisce nella rassegna Autunno Contemporaneo
11 Aprile 2016

PORTA DI ROMA

H501 cura le relazioni esterne ed istituzionali e l'ufficio stampa per la Galleria Commerciale Porta di Roma